Metrica: interrogazione
15 dieresi in Temistocle P  (recitativo) 
perversità sì mostruosa?
                                               Ah figlio
mostruoso ogni evento. Il tuo stupore
già m'obbliò; mi crede estinta e crede
questa sempre nel cor smania inquieta. (Va sul trono)
questa di Serse impaziente cura
di preziosi arredi
l'ira di Serse a ruinarne.
                                              È troppo
Superior d'ogni calunnia ormai
ad onta sua. Già Lampsaco e Miunte
dell'inquieto Egitto
brami ancor più? Vuoi trionfarne? Ormai
a quale esatta ubbidienza impegni
È inviolabil legge.
                                   E ben, v'impongo
è da me violato,
fuggir morendo. Un violento ho meco

Notice: Undefined index: metrica in /var/www/metastasio/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8