Metrica: interrogazione
21 sineresi in Adriano in Siria H  (recitativo) 
ora al cesareo piede
Finché d'Osroa palese
orgoglioso roman, d'Osroa lo sdegno.
Questo è l'eroe del vostro Tebro? Questo
Son reo di qualche fallo?
su la cesarea man...
                                     Scostati. (Ritirandosi) Ancora
                            Guarda, Farnaspe. È quella
è il cesareo soggiorno. Oh amico! Oh figlia!
questa man che stringea, fissarmi in volto
il servo reo. Con questo segno espresso
(Del mio destin si tratta).
                                                Osroa, nel mondo
Osroa, io lo son. Dissimular che giova?
                                  Osroa, che dici!
Parli Cesare adesso; Osroa ha finito.
sarian prove d'amor? La figlia istessa
Va'. Ti credea più degna
riguardarla dovria d'Osroa una figlia.
che direbbe di noi, se Osroa perisse,
anche il tempo a dolerci. Osroa perisce,
dee morirne d'affanno, io se ti perdo,
perisca un tale eroe. Serbati, o caro,

Notice: Undefined index: metrica in /var/www/metastasio/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8