Metrica: interrogazione
15 incipit per la struttura bistrofica isometrica isonumerica in Semiramide H 
   Non so se più t'accendi (A Tamiri)
   Che quel cor, quel ciglio altero
   Bel piacer saria d'un core
   Se intende sì poco
   Ei d'amor quasi delira
   Ah non è vano il pianto
   Tu mi disprezzi, ingrato; (A Scitalce)
   Vieni, che in pochi istanti
   L'eterne tue querele
   In braccio a mille furie
   Or che sciolta è già la prora,
   Odi quel fasto? (A Tamiri)
   D'un genio che m'accende
   Donna illustre, il ciel destina
   Immagine sì bella

Notice: Undefined index: metrica in /var/www/metastasio/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8