Metrica: interrogazione
13 decasillabi in Demetrio P2 
   Che mi giova l'onor della cuna,
se nel giro di tante vicende
mi contende l'acquisto del trono
la fortuna d'un rozzo pastor.
   Cieca diva non curo il tuo dono,
quando è prezzo d'ingiusto favor. (Parte)
   Chiaro fiume se gonfia d'umori
quando il gelo si scioglie in torrenti,
selve, armenti, capanne, pastori
porta seco e ritegno non ha.
   Egli è vago fra gli argini stretto;
fuor del letto confonde le sponde
e superbo fremendo sen va. (Parte)

Notice: Undefined index: metrica in /home/apostolo/domains/progettometastasio.it/public_html/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8