Metrica: interrogazione
63 quinari in Achille in Sciro H 
quando ti piace. (Deidamia parte. Achille s’incammina appresso a Deidamia; ma giunto alla scena si volge e s’arresta di nuovo a mirar le navi già avvicinate a tal segno che su la sponda di una d’esse possa distinguersi un guerriero)
gli affetti tuoi. (Parte)
   Del sen gli ardori
non voglio amanti;
   Se fosse ognuno
l'infedeltà. (Parte con Achille, il quale si ferma nell’entrare)
   Se un core annodi, (Achille canta accompagnandosi con la lira)
se un'alma accendi,
   Vuoi che al potere
   Se un core annodi,
se un'alma accendi,
   Se in bianche piume
   se fra gli armenti
   Se un core annodi,
se un'alma accendi,
   De' tuoi seguaci
se a far si viene,
sempre in tormento
   e vuoi che baci
   Se un core annodi,
se un'alma accendi,
tiranno amor? (Al comparir dei doni portati da’ seguaci di Ulisse, s’interrompe il canto d’Achille)
   Cedo alla sorte
   Nemico è il vento,
mi porta il mar. (Parte)

Notice: Undefined index: metrica in /home/apostolo/domains/progettometastasio.it/public_html/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8