Metrica: interrogazione
7 quinari doppi in Alessandro nell'Indie R1 
   Chi vive amante sai che delira,
spesso si lagna, sempre sospira
né d'altro parla che di morir.
   Io non mi affanno, non mi querelo,
giammai tiranno non chiamo il cielo.
Dunque il mio core d'amor non pena
o pur l'amore non è martir. (Parte con i due prigionieri indiani, accompagnata dal seguito di Timagene)

Notice: Undefined index: metrica in /home/apostolo/domains/progettometastasio.it/public_html/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8