Metrica: interrogazione
26 senari in Issipile R 
   Ritrova in quei detti
la calma smarrita
quest'alma rapita
nel dolce pensier.
   Fra tutti gli affanni
dov'è quel tormento
che vaglia un momento
di questo piacer? (Entra nel bosco)
   Fra dubbi penosi
confuso, ravvolto
risolver non osi,
mio povero cor.
   Adori quel volto,
detesti quell'alma;
e perdi la calma
fra l'odio e l'amor.
   Ch'io speri? Ma come?
Se nacqui alle pene,
se un'ombra di bene
non vidi finor?
   Ognor doppio affanno
mi trovo nel petto;
v'è quello che provo,
v'è l'altro che aspetto;
e al pari del danno
m'affligge il timor. (Parte)

Notice: Undefined index: metrica in /home/apostolo/domains/progettometastasio.it/public_html/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8