Metrica: interrogazione
21 incipit dei  pezzi solistici d'uscita in Demetrio P2 
   Fra tanti pensieri
   Misero tu non sei;
   Ogni procella infida
   Alma grande e nata al regno
   Se libera non sono,
   Che mi giova l'onor della cuna,
   Dal suo gentil sembiante
   Vorrei da' lacci sciogliere
   Non v'è più barbaro
   È la fede degli amanti
   Dice che t'è fedele;
   Nacqui agli affanni in seno;
   Chiaro fiume se gonfia d'umori
   Io veggo in lontananza
   Pensa che sei crudele
   Io so qual pena sia
   Quel labbro adorato
   Più non sembra ardito e fiero
   Se tutti i miei pensieri,
   Semplicetta tortorella,
   Quando scende in nobil petto

Notice: Undefined index: metrica in /home/apostolo/domains/progettometastasio.it/public_html/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8