Metrica: interrogazione
41 tronchi in Ruggiero P  (pezzi chiusi) 
d'un sì costante amor.
con l'amoroso ardor. (Parte)
con l'idea del caro ben.
nello svellerlo dal sen. (Parte)
debitor mi vanterò.
la tua fé rammenterò. (Parte)
io voglio almen morir.
nel fiero mio martir. (Parte)
che il crin ti cinga amor.
la tua bellezza ancor. (Parte)
consolando almen mi va.
a soffrir la crudeltà. (Parte)
d'inesperta gioventù.
la ragione e la virtù. (Parte)
guarda di nuovo il mar.
quando vorrai tornar. (Parte)
che più d'amore languir mi fa.
che mai sarebbe la tua pietà?
e tutto amor non è.
ch'io verserò per te. (Parte)
ei riproduce amor.
quando si fa maggior. (Parte)
provar non si può.
l'asilo non ho. (Parte)
chi soccorso altrui non dà.
la pietosa umanità. (Parte)
se mi resiste il cor.
sento tremarmi in sen.
sa liberarmi almen. (Parte)
più non splende il sol per me.
altro ben per me non v'è. (Parte)
il cor si senta in sen
chi l'adorato ben
intenderlo non può;
e al cor che lo provò
le belle vie d'onor.
che non scaldommi ancor. (Parte)
più gran giorno non uscì.
dove more e nasce il dì.
più gran giorno non uscì.
dove more e nasce il dì.

Notice: Undefined index: metrica in /home/apostolo/domains/progettometastasio.it/public_html/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8