Metrica: interrogazione
67 tronchi in Ciro riconosciuto B  (pezzi chiusi) 
se mi dicessi più.
è solita virtù. (Parte)
che un gran dolor! (Parte)
mi comincio a vendicar.
già si sente rinfacciar. (Parte)
tenero figlio ognor.
che rispettai pastor. (Parte)
   Sciolto dal suo timor
par che non senta il cor
rivedervi e poi morir.
fabbricando il tuo martir. (Parte)
che faccio tremar. (Parte)
ah mi si spezza il cor;
   Qual barbaro sarà
che a tanto mio dolor
non bagni per pietà
                (Giurai tacer).
             (Crudel dover!)
quanto direi di più.
compatisci il mio timor.
cara parte del mio cor. (Parte)
che intenerir mi fa.
lo crederei pietà). (Parte)
l'immagine d'un cor. (Parte)
ma non si fida ancor.
col vinto il vincitor. (Parte)
finché torno il tuo dolor.
su le labbra espresso il cor. (Parte)
fiera tigre che i figli perdé.
che le furie che porto con me. (Parte)
   Parto; non ti sdegnar.
gli affetti a moderar
   Gran colpa alfin non è
se mal frenar si può
un figlio che perdé,
un figlio che trovò
né senza tremar. (Parte)
chi ricetto in sen gli dà.
la ferita e non lo sa. (Parte)
   Dimmi crudel dov'è;
Barbaro ciel perché
Chi almen, chi per mercé
ma solo non cadrò. (Parte)
ah lasciatemi partir.
tutta l'alma intenerir. (Parte)
dal serpe insidiator,
trema fra l'ombre ancor
d'ogni aura il susurrar
se lo potessi ancor. (Parte)
quel senno che perdé.
o amante ancor non è. (Parte)
vieni al trono o nostro amor.
vieni al trono o nostro amor.
anche re sarai pastor.
lieta la terra e 'l mar.

Notice: Undefined index: metrica in /home/apostolo/domains/progettometastasio.it/public_html/library/opera/controllers/Metrica/queryAction.php on line 8